Archivio Categoria: Rischio Cardiovascolare

Apr 17

Una nuova ipotesi dalla ricerca sui meccanismi di danno vascolare nel diabete

M. Rossi I meccanismi di danno aterosclerotico sono oggetto di continua ricerca allo scopo di identificare  possibili target terapeutici. Questo è particolarmente attuale nel diabete, patologia nella quale il danno aterosclerotico e la sua complicanza trombotica condizionano pesantemente la prognosi dei pazienti.

Continua a leggere »

Giu 05

A proposito di stratificazione del rischio cardiovascolare

Marco Rossi Commento all’articolo: Improvements in risk stratification for the occurrence of cardiovascular disease by imaging sub-clinical atherosclerosis: a systematic review. Peters S.. et al.: Heart, febbraio  2012

Continua a leggere »

Giu 05

Se il paziente è fragile, la procedura può non essere efficace!

GMA Una recente review sulla fragilità del paziente anziano (Gary R: J Cardiovasc Nurs 2012; 27: 120-131)suggerisce l’adozione sistematica della valutazione della fragilità in tutti i pazienti che devono ricevere una procedura interventistica cardiovascolare. Lo stato di “paziente fragile”, infatti, può essere predittivo, in modo indipendente di disabilità, necessità di ospedalizzazione, e mortalità.

Continua a leggere »

» Post successivi