«

»

Lug 05

STATINE E RISCHIO DIABETICO

GMA

Uno studio di coorte canadese (St. Michael’s Hospital e Institute for Clinical Evaluative Sciences di Toronto) pubblicato di recente sul British Medical Journal, ha seguito quasi mezzo milione di pazienti (età media 66 anni) residenti in Ontario, non diabetici al momento in cui hanno iniziato la terapia con una statina, sino all’eventuale comparsa di diabete.

Il farmaco di riferimento per la valutazione dei risultati è stata la pravastatina, che in passato aveva dimostrato di ridurre il rischio di diabete del 30%.

Il rischio di comparsa di diabete, rispetto alla pravastatina è stato + 22% per

Atorvastatina; + 18% per Rosuvastatina e + 10% per Simvastatina.

In controtendenza, Fluvastatina (-5%) e Lovastatina (-1%) hanno mostrato una riduzione del rischio di comparsa di diabete.

 

La correzione dei dati per la dose utilizzata riduce un po’ la significatività dei risultati, pertanto è consigliabile valutare il rischio soggettivo di diabete in ogni singolo paziente.

 

 

 

Risk of incident diabetes among patients treated with statins: population based study. BMJ. 2013 May 23;346:f2610. doi: 10.1136/bmj.f2610.